Arredo giardino: divani, poltrone, chaise longue e sedie

Per potersi godere appieno il proprio giardino, l’arredo ha la sua importanza: divani, poltrone, chaise longue e sedie sono solo alcuni dei principali complementi d’arredo da sistemare all’interno del proprio giardino per poter godere del giusto comfort, praticità e relax all’aria aperta.

arredo da esterno: sedie, poltrone

Arredo giardino: quale scegliere?

Oggi è possibile ricreare nel proprio giardino un vero e proprio angolo salotto arredandolo con i mobili più “in” e alla moda del momento. È infatti possibile trovare tutti gli arredi da giardino curati fin nei minimi particolari sia nel design che nel tipo di materiali scelti. Proprio a quest’ultimi bisogna prestare maggior attenzione quando si decide di acquistare mobili per il giardino: essendo esposti all’aria aperta almeno durante tutta la bella stagione, i materiali devono essere resistenti alle possibili intemperie oltre che ai raggi solari e al vento. Inoltre bisogna anche considerare la lavorazione e le caratteristiche tecniche dei mobili, per non ritrovarsi ad avere in seguito mobili rovinati nei colori e nelle superfici.

 

Divani e poltrone

Oggi il materiale più usato nella fabbricazione di mobili da giardino è il polyrattan, un materiale sintetico tecnologico ideale soprattutto per divani e poltrone. Le sue caratteristiche principali sono la robustezza, l’impermeabilità, la resistenza agli agenti atmosferici e ai raggi solari, l’atossicità, la facile manutenzione e la totale riciclabilità. Le poltrone possono essere realizzate anche in resina laccata e textilene, un altro materiale sintetico formato da un intreccio di fibre in poliestere rivestito da una guaina in pvc, che risulta essere molto resistente. Naturalmente non c’è niente di meglio dei cuscini per rendere più comodi e confortevoli sia i divani che le poltrone: attenzione però che siano sfoderabili, così da poterli lavare con facilità.

 

Chaise longue

Molto usata nei giardini o a bordo piscina, la chaise longue è un lettino con schienale regolabile e spesso dotato di ruote per una maggiore praticità negli spostamenti. Si può trovar realizzata in legno, acciaio e plastica. Quella in legno è il modello più classico e comodo perché le doghe consentono al corpo di assumere una posizione ergonomica, i modelli in acciaio invece sono i favoriti di chi ama uno stile più moderno e innovativo, mentre le chaise longue in plastica sono di sicuro le più diffuse dato il costo minore e la più facile manutenzione.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *